text.accessibility.skipToContent text.accessibility.skipToNavigation
Da lunedì alle 18: Community Edition release + Error 404 Restock! Paghi 1, prendi 2, col codice: COMMUNITY
Spedizione gratuita a partire da 49,00 €

No Scope

Una "no-scope" è una kill con un fucile da cecchino senza però aver mirato. Quindi è in un FPS uno sparo con uno Sniper all'anca, senza l'utilizzo del mirino, in cui il tuo avversario muore e viene eliminato. 

La parola "scope" si riferisce al mirino del fucile. "no-scope" quindi indica che durante lo sparo il giocatore rinuncia all'uso del mirino.

Il fenomeno del no-scope esiste da quando esistono i FPS. Una no-scope è considerata da molti giocatori la prova definitiva delle proprie abilità. La probabilità di colpire diminuisce con l'aumentare della distanza, a causa del lungo tempo di ricarica dei cecchini, di solito paghi per un colpo mancato con la tua stessa vita e la necessaria fiducia nelle tue capacità si basa spesso su un livello di abilità fondamentalmente più alto. 

Una variante speciale è il 360 no-scope, in cui il giocatore ruota di 360 gradi prima dello sparo. Questa forma di tiro è considerata da molti fan dei tiratori la disciplina suprema. Una no-scope a 360 gradi è spesso combinata con un salto dall'alto verso il basso. La 360 è stata resa grande dal giocatore di Call of Duty 4 zzirGrizz, che ha incluso molte 360 no-scope kill nei suoi video di gameplay. Tuttavia, nel corso degli anni ci sono stati ovviamente sempre più giocatori che si sono impegnati nel 360 no-scope, quindi ora è più comune.

Ciò che è possibile dipende fortemente dal gioco e dalla meccanica delle armi. Gli Shooter come Call of Duty spesso rendono il tutto più facile, poiché attribuiscono meno valore al realismo in determinate sequenze di movimento e l'attenzione è rivolta al divertimento.